Consorzio Triveneto estende la sua attività su tutto il territorio nazionale, operando prevalentemente nei campi dei Servizi di pagamento – con la gestione dei servizi POS e di Commercio Elettronico – e del Corporate Banking a supporto delle imprese.

Il Consorzio Triveneto viene costituito nel 1990 a Padova, da un gruppo di Banche, per erogare servizi telematici alla clientela con lo specifico obiettivo di curare la progettazione, l’erogazione e l’evoluzione di servizi di pagamento, liberando le Banche aderenti da tutte le incombenze operative.

Alla fine del 2008 il gruppo Bassilichi acquisisce il 51% di Consorzio Triveneto e delibera la sua trasformazione in Società per Azioni; attualmente l’assetto societario è il seguente:

  • Bassilichi S.p.A. – 64.26 %
  • Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. – 10.13%
  • Banca Popolare dell’Alto Adige S.c.p.a. – 10.18%
  • ICBPI S.p.A.– 5.79%
  • Consorzio Triveneto S.p.A. – 9,65 %