Consorzio Triveneto è protagonista in Italia nei servizi di “monetica” per le banche, le imprese e gli enti pubblici verso i quali agisce su mandato dei Soci storici e della Capogruppo Bassilichi.

La monetica, ovvero i servizi di pagamento con “carta”, sia fisica sia virtuale, ed il Corporate Banking restano i settori strategici in cui l’Azienda opera da anni accrescendo le proprie competenze e la professionalità a vantaggio della Clientela e del Sistema.

Oggi, come da oltre 25 anni, le Banche, l’Utenza e il Mercato riconoscono a Consorzio Triveneto la qualità, l’affidabilità e l’innovazione, elementi di distinzione in un panorama variegato e complesso che impone di operare in un contesto di sicurezza e stabilità.

Alla fine del 2008 il gruppo Bassilichi acquisisce il 51% di Consorzio Triveneto e delibera la sua trasformazione in Società per Azioni; attualmente l’assetto societario è il seguente:

  • Bassilichi S.p.A. – 64.26 %
  • ICBPI S.p.A.– 26.09%
  • Azioni proprie – 9,65 %