Bassilichi entra nel mondo dell’issuing

Qualche giorno fa. in occasione dell’evento AbiCarte2015, Bassilichi ha annunciato il suo ingresso nel settore dell’issuing, completando così la propria presenza nella filiera dei pagamenti.

Grazie ad un accordo firmato con un primario gruppo bancario, l’Azienda, entro il 2016, emetterà 150 mila carte prepagate evolute che, oltre alle principali misure di sicurezza, permetteranno al cliente anche il PIN change.

Lo ha anticipato alla testata di settore Bancaforte Alberto TavaniChief Operating Officer di Bassilichi, sottolineando come all’interno del Gruppo il settore dei pagamenti stia acquistando sempre maggiore rilevanza: oltre la metà dei 320 milioni del fatturato consolidato 2014 è stato infatti generato dalle attività in ambito payments.

Chi volesse visionare l’intera intervista di Alberto può cliccare qui.

Add your comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.