It’s time to Be Social

It’s time to Be Social

Bassilichi è in prima linea al fianco dei Giovani Si è concluso da poche ore il consueto appuntamento che ha riunito, al Ristotheatre VariètèOtel, la Community Bassilichi per trascorrere una serata all’insegna del divertimento, della condivisione e, soprattutto, della socializzazione.Quest’anno sarà ricordato da tutti noi come un anno particolare perchè nel corso della serata sono stati lanciati messaggi importanti da Marco e Leonardo Bassilichi. Siamo stati chiamati a realizzare insieme un grande cambiamento: trasformare la nostra azienda in un’Azienda Social. Essere social significa partecipazione attiva alla vita dell’Azienda, significa attenzione alle persone che diventano sempre più il centro d’interesse e al tempo stesso il motore del cambiamento ormai necessario rispetto alle nuove sfide che ci pone il mercato, significa innovare guardando oltre  il momento presente, significa agire sempre più responsabilmente e contribuire con le idee, con la passione e con la determinazione a traghettare l’azienda in tempi brevi verso una nuova era che contempla nuovi modi di fare business, nuovi orizzonti geografici, nuovi servizi, nuovi modi di relazionarci con colleghi, clienti, fornitori e tutti gli stakeholder di riferimento.Questo cambiamento culturale passa concretamente attraverso l’ingresso nel mondo dei social media in due fasi secondo una precisa social media strategy: la prima fase prevede una presenza su selezionati social network con l’obiettivo di potenziare l’immagine di Bassilichi e, in particolare, la sua web reputation. La seconda fase verrà attuata entro Natale quando sarà rilasciato il portale unico di Gruppo che andrà a sostituire le intranet di ciascuna singola realtà, agevolando l’integrazione, l’interazione, la comunicazione, la condivisione di know-how e che avrà le stesse caratteristiche di un Social Network!

Un altro importante messaggio lanciato dal Direttore Generale è che Bassilichi continuerà ad esprimere la propria anima social anche attraverso iniziative di solidarietà e beneficenza.  Quest’anno abbiamo voluto dare un segno tangibile e immediato aiutando le popolazioni dell’Emilia-Romagna colpite dal sisma. In quest’ottica il gioco che ha animato la serata ha avuto come obiettivo quello di raccogliere € 14.450,00 da destinare, attraverso la Coldiretti Emilia-Romagna, all’acquisto di forme di Parmigiano Reggiano “terremotato”. E siccome vogliamo agire secondo la logice e la forza dei social network, doneremo il Parmigiano che abbiamo acquistato alle Caritas delle 11 città in cui è presente il gruppo Bassilichi sperando che altre aziende replichino questa iniziativa.

“Don’t waste time living someone else’s life. Stay Hungry. Stay Foolish”.
Steve Jobs 

Add your comment