La posta delle filiali, dall’alba al tramonto

La posta delle filiali, dall’alba al tramonto

L’universo dei servizi Bassilichi è straordinariamente vasto e spesso è veramente difficile conoscere ed apprezzare il lavoro di tutti i suoi dipendenti. Vi siete mai chiesti come funziona  il sistema di gestione del casellario? Si tratta di un servizio di postalizzazione interna che Bassilichi fornisce alle filiali bancarie. Queste infatti comunicano tra loro, e con la sede centrale, attraverso un sistema di posta interna che, in meno di 24 ore, è in grado di recapitare qualsiasi documento in qualunque parte d’Italia. Proprio per assicurare la tempestività delle operazioni, il servizio di postalizzazione deve essere una macchina efficiente in grado di smistare e ricomporre la corrispondenza da e verso le filiali in poche ore.

Il lavoro dei dipendenti Bassilichi incaricati di assicurare alle banche questo servizio, inizia alle ore 6,45 del mattino quando un camion scarica nei locali di Monteriggioni la corrispondenza proveniente dalle varie filiali. La corrispondenza di ogni agenzia è contenuta in una borsa su cui è stampato il codice identificativo della filiale. La stessa numerazione è riportata anche nel casellario, una serie di mobili, lunghi decine di metri e suddivisi in celle, organizzate generalmente per aree geografiche, ognuna corrispondente ad una specifica filiale della banca. Attualmente il casellario conta oltre 1900 celle, suddivise tra le 3 banche che utilizzano i servizi Bassilichi di postalizzazione.

Il primo lavoro della mattina consiste nello smistamento della corrispondenza, che viene tolta dalle borse e ricollocata per essere spedita alla filiale di destinazione. Ogni busta viene quindi inserita nel casellario in corrispondenza della cella in cui compare il codice dell’agenzia a cui dovrà essere spedita. Per questo lavoro è indispensabile una buona organizzazione tra i dipendenti, che devono interagire velocemente e in spazi stretti per portare a termine in breve tempo il loro lavoro.

Lo smistamento viene effettuato nell’arco della mattinata e coinvolge circa una ventina di addetti, più un coordinatore. Quando tutte le lettere sono state inserite nel casellario, si procede al reinserimento nelle borse. Una volta che tutte le borse delle filiali sono state approntate, il camion del corriere le ritira (di solito intorno alle 13) e procede alla ridistribuzione della posta interna nelle varie agenzie.

Add your comment