Archiviazione, l’ordine prima di tutto

Archiviazione, l’ordine prima di tutto

Intervista ad Alessia Galassini

Qualcuno, alla fine, quel lavoro lo fa davvero. Al termine di tutti i processi relativi ai documenti bancari, insomma, c’è sempre un’archiviazione, che permette al materiale cartaceo di finire in scaffali ed essere mantenuto a disposizione per il periodo di tempo previsto dalla legge.
Di questo servizio, all’interno di eBs, la responsabile è Alessia Galassini, che non esita a spiegare le numerose componenti di un lavoro non semplice: “Da parte nostra – dice Alessia – ci occupiamo di tutto il materiale cartaceo che viene prodotto all’interno delle varie filiali.
Documenti di cassa e contabili che riguardano i clienti e che la legge prevede siano conservati e mantenuti a disposizione per un periodo di tempo non inferiore ai dieci anni. Nel complesso – racconta ancora Alessia Galassini – si tratta di un lavoro che prevede l’organizzazione dell’attività di ritiro dei documenti dagli archivi, dell’archiviazione fisica del materiale e delle ricerche e dei rapporti con i fornitori.
In tutto si tratta della gestione di migliaia di movimenti che le varie filiali destinano ai poli di archiviazione di Siena, Monteriggioni, Piacenza, Parma e Genova”.
Anche in questo settore possiamo dire che ci sono obiettivi futuri da raggiungere: “ In prospettiva – conclude Alessia Galassini, tenendo a precisare che si tratta di un suggerimento e non certo di una critica – quando riusciremo anche a raffinare la procedura ed a rendere coerente il servizio informatico, la qualità del lavoro ne otterrà ulteriori vantaggi”.

Add your comment